Scopri il nostro territoriola nostra aziendai nostri valorila nostra filosofiale buone pratichela sostenibilità

Il Territorio

La nostra azienda ha sede alle pendici del borgo medievale di Sant’Agata di Puglia circondata da rigogliosi boschi e distese dorate, che dipingono un colorato alternarsi di pianure, colline e montagne.

Qui, in un caldo mescolarsi di distese di grano, ulivi e vigneti, ci sentiamo parte di un ecosistema incontaminato e lontano dai frenetici ritmi moderni, attaccato alle sue tradizioni e al buon cibo autoprodotto o acquistato a km 0.

Ci troviamo in una delle regioni più belle e solari d’Italia: la Puglia.

Ubicato nel cuore del Mezzogiorno d’Italia, questo è un territorio ricco di storia e di tradizioni, vocato fin dalla notte dei tempi alla produzione di grano di eccellente qualità, grazie al suo clima caldo e ventilato, tanto da essere conosciuto come zona di produzione dei migliori grani duri d’Italia e d’Europa, meritandosi da secoli l’appellativo di Granaio d’Italia.

L'Azienda

Immersa tra le dorate distese di grano sorge quella che è molto più che la nostra azienda: è casa nostra.

In controtendenza rispetto alla grande industria, siamo una piccola azienda artigianale a conduzione famigliare che predilige la qualità alla quantità.

Quel che un pastificio industriale fa in 3 ore, da noi viene fatto in un anno.

Seppur diametralmente opposti alle grandi multinazionali del cibo, siamo ben diversi anche dalle altre aziende famigliari e dai piccoli pastifici presenti sul territorio italiano.

Non siamo solo pastai e molto più che semplici agricoltori.

Siamo qualcosa di unico: una famiglia che, grazie ad una storia lunga oltre 6 generazioni, riesce a creare un’eccellenza gastronomica del nostro paese, controllando il suo processo di produzione dalle sue origini fino alla consegna al cliente finale.
In questo siamo diversi. Non rappresentiamo un singolo processo produttivo o una sola trasformazione, ma un’intera filiera produttiva, controllata e artigianale, in cui è garantita la massima qualità in ogni sua fase.

Chiudiamo un ciclo che va dalla terra alla tavola.

I nostri valori

Oggi rappresentiamo l’ultimo avamposto di un’Italia che scompare, sotto i colpi del tempo e della globalizzazione. Siamo una delle ultime realtà artigianali del nostro paese, figli di una storia che dura secoli, da cui ha origine un’eccellenza gastronomica del nostro paese: una pasta più unica che rara.

Una pasta di altri tempi, frutto di amore, cura e attenzione in ogni fase della sua produzione: a partire dal grano da cui ha origine fino alla consegna al cliente finale.

Amanti del buon cibo e trasparenti su tutta la nostra filiera: perché la salute inizia sulla tavola.

Per questo forniamo, oltre i nostri obblighi di legge, le analisi nutrizionali e tossicologiche sia sul nostro grano che sulla nostra pasta, al fine di certificare la loro assoluta qualità.

Ci impegniamo a salvaguardare l’ambiente che ci circonda riducendo al minimo l’impatto ambientale e le emissioni di ogni singolo processo produttivo. Inoltre, produciamo energia pulita che viene sia utilizzata nella nostra azienda che immessa nella rete nazionale.

Prodotta in principio per essere mangiata esclusivamente dalla nostra famiglia, la nostra pasta arriva oggi, con un click, direttamente a casa vostra: dai nostri campi alla vostra tavola.
Da oggi, siete nostri ospiti.

“Quel che un pastificio industriale fa in 3 ore,
da noi viene fatto in un anno.”

Qualità assoluta

Controllando l’intera filiera, dalla terra alla tavola, riusciamo a garantire l’eccellenza in ogni singola fase produttiva. Tutte le nostre lavorazioni, infatti, antepongono sempre la qualità alla quantità.

L’intera produzione è scandita da procedimenti attenti e curati fin nei minimi dettagli.

Il grano viene prodotto con l’unico scopo di avere una materia prima di massima qualità, con modalità che prediligono quest’ultima alla resa.

Il 100% del grano utilizzato nella nostra filiera proviene esclusivamente dai campi della nostra azienda agricola. Questo viene sapientemente coltivato grazie all’esperienza agraria maturata nella nostra famiglia da generazioni. La sua produzione è inoltre contraddistinta dall’uso delle macchine agricole più moderne disponibili sul mercato e di tecniche innovative che ci permettono di attuare un’agricoltura sostenibile, a bassissime emissioni, in cui vengono utilizzati fertilizzanti naturali e che combatte la desertificazione e l’erosione dei suoli.

La molitura e la pastificazione adottano solo procedimenti lenti e artigianali che mirano ad ottenere il miglior risultato possibile. In queste fasi sono le mani dell’uomo, dell’artigiano, ad essere al centro di ogni scelta e processo: mani sapienti e attente ad ogni dettaglio che, seguendo i dettami della tradizione e aiutate dalle più moderne tecnologie, riescono a creare una pasta unica.

Seppur questa filosofia aziendale, incentrata sull’assoluta qualità, non ci permetta di tenere bassi i costi e comporti basse rese, resta l’unica strada da seguire per poter avere una pasta d’eccellenza: buona, sana, gustosa, salutare, altamente digeribile e sostenibile per l’ambiente.

Semplicemente: Pasta Giugaroni.

 

Buona Pratica Agricola

La Buona Pratica Agricola (BPA) o Good Agricultural Practices (GAP) è un codice di regole per una gestione ecocompatibile delle attività agricole, sulla base delle migliori tecniche e pratiche agronomiche disponibili, al fine di ridurre l’impatto ambientale dell’attività agricola e realizzare modelli di agricoltura sostenibile.

Questo codice è sancito dal Decreto Ministeriale del 19 Aprile 1999 che ne definisce le regole come “l’insieme dei metodi colturali che un agricoltore diligente impiegherebbe nella regione interessata”.

Il Decreto Ministeriale, emanato dal Ministro per le politiche agricole in concerto con il Ministro dell’ambiente e il Ministro della sanità, afferma che “La motivazione di fondo del CBPA, nonché delle altre prescrizioni della Direttiva richiamata, concerne la tutela della salute umana, delle risorse viventi e degli ecosistemi acquatici, nonché la salvaguardia di altri usi legittimi dell’acqua.

Noi adottiamo da sempre l’impostazione di un “agricoltore diligente” durante la conduzione dei nostri campi, impiegando le buone pratiche contenute nel codice da ancor prima che venisse sancito mediante il citato Decreto Ministeriale.

Per scoprire tutta la nostra cura e le buone pratiche che adottiamo durante la conduzione dei nostri terreni, vi invitiamo a visitare la pagina dedicata alla nostra filiera, nella sezione dedicata al nostro grano.

Purtroppo questo codice, così come riporta il Decreto Ministeriale stesso, “è applicabile a discrezione degli agricoltori”.

Noi siamo fieri di applicare integralmente le sue regole al fine di preservare il nostro territorio e realizzare modelli di sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Ambiente e sostenibilità

Amiamo la nostra pasta tanto quanto la terra su cui cresce il grano che le darà vita.

Produrre una pasta d’eccellenza non significa solo creare un prodotto di altissima qualità, ma anche farlo nel pieno rispetto dell’ambiente in cui è stato creato, senza distruggerlo o inquinarlo.

Per un prodotto finale d’eccellenza, inoltre, è necessario partire da una materia prima superiore.
Il primo requisito per ottenerla è coltivare un terreno incontaminato e noi ci impegniamo ogni giorno affinché rimanga tale.

Grazie all’utilizzo delle macchine agricole più avanzate e tecnologiche presenti sul mercato riusciamo a ridurre al minimo le emissioni di CO2 a parità di lavorazioni svolte rispetto a una normale azienda agricola. (e alla quasi totalità di esse)
Inoltre, grazie all’impiego di innovative tecniche agronomiche siamo in grado di migliorare la qualità e fertilità dei terreni, migliorando la loro naturale struttura e aumentando la loro facilità di accumulo di sostanza organica e la resistenza all’erosione idrica ed eolica.
Queste tecniche vengono poi combinate con la rotazione annuale delle colture e con il mantenimento in campo della paglia spezzettata, che a loro volta consentono di non impoverire il terreno delle sostanze nutritive necessarie per la crescita del grano e fungono da concime naturale favorendo il mantenimento e l’incremento della fertilità del suolo.

Tutte queste tecniche, combinate tra loro, oltre ad aumentare la fertilità del terreno e ridurre lo stress a cui è sottoposto, comportano una riduzione significativa di ore lavorative che si traducono in una conseguente riduzione di emissioni di CO2.

In questo modo creiamo un circolo virtuoso figlio di un’agricoltura rispettosa e controllata, capace di ridurre e minimizzare l’impatto ambientale.

In aggiunta a ciò, per aumentare la sostenibilità ambientale della nostra filiera anche durante tutte le conseguenti fasi, abbiamo installato sui tetti dei nostri stabilimenti un complesso sistema di impianti fotovoltaici con cui produciamo energia pulita che viene sia utilizzata nella nostra azienda che immessa nella rete nazionale.

Ci impegniamo in ogni nostra fase produttiva per avere il minimo impatto ambientale e una filiera perfettamente sostenibile, affinché la nostra pasta non sia solo buona per te, ma anche per il pianeta.

La nostra terra è la nostra casa. Noi, suoi ospiti, ci sentiamo custodi dell’ambiente che ci circonda.

La vera filiera corta: oggi è realtà

Quali sono i segreti di una pasta straordinaria? 
Noi, il nostro territorio, la nostra azienda e la nostra filiera.
Scopri cosa ci distingue. Scopri cosa rende unica la nostra pasta.